Dal 1995 a fianco delle imprese lombarde

STA ARRIVANDO IL VOUCHER PER EXPORT MANAGER

img article

In arrivo a settembre il nuovo bando per l’inserimento di un export manager in azienda.

Chi può richiedere il voucher?

  • Le micro, piccole e medie imprese(PMI) costituite sia in forma di società di capitali sia in forma cooperativa;
  • leReti di imprese tra PMI, che abbiano conseguito un fatturato minimo di 500mila euro in almeno uno degli esercizi dell’ultimo triennio.

Qual’è il contributo?

È previsto un contributo a fondo perduto sotto forma di voucher del valore di 10 mila euro per le piccole e medie imprese che assumeranno un Temporary Export Manager per almeno 6 mesi.

Come richiedere il finanziamento?

L’azienda deve rivolgersi ad un esperto iscritto nell’apposito elenco redatto dal Ministero.

Per avere accesso al voucher l’impresa deve partecipare con un cofinanziamento di almeno 3 mila euro (il costo complessivo sostenuto dall’impresa deve essere pertanto di almeno 13 mila euro).

Quali sono le novità per il 2017?

Secondo quanto anticipato ci sarà più attenzione per il Sud e un doppio percorso distinto fra aziende alla prima esperienza in campo internazionale e aziende con un percorso già avviato che dovrebbero godere di un beneficio più alto.

 

Contattaci

I dati conferiti con la compilazione del presente modulo di richiesta informazioni saranno oggetto di trattamento cartaceo ed informatizzato. I suoi dati saranno utilizzati esclusivamente per dare risposta alle sue specifiche richieste. Titolare del trattamento è IBS S.R.L. con sede in via Via Flero, 46 - 25125 Brescia a cui rivolgersi per qualsiasi esercizio di diritto, quale la richiesta di origine, esistenza, blocco, non utilizzo dei suoi dati personali. I dati non saranno comunicati ne diffusi a soggetti terzi

captcha
Ricarica